Il piano infrastrutturale per l’e-mobility a Lucca di Enel X è a un passo dalla sua realizzazione. Da lunedì 15 luglio, infatti, sono partiti i lavori per l‘installazione delle infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici, che serviranno sia il traffico urbano che extraurbano. E Lucca sarà una delle prime città d’Italia a rendere operativo il piano, che va a potenziare la rete di ricarica elettrica toscana già presente a Firenze, Siena e Pisa e in molte altre località della regione, sempre grazie all’infrastruttura Enel.

Sarà quindi possibile raggiungere in auto elettrica Pisa da Firenze, facendo un pieno di energia a Lucca, e raggiungere la costa della Versilia, sviluppando così una mobilità elettrica turistica.

Le nuove infrastrutture, di ultima generazione, saranno di tipo quick da 44 kW (due prese da 22 kW per ogni colonnina) e consentiranno ai veicoli elettrici di effettuare una ricarica in modo “intelligente” e “interoperabile”.

Pin It on Pinterest

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: