Pubblicato il Focus auto-moto dell’Osservatorio Compass, una ricerca che analizza il volume dei finanziamenti del settore della mobilità a due e quattro ruote e l’andamento del mercato, anticipandone i trend del futuro. Dalla nuova edizione emerge una crescita dell’erogazione del credito al consumo complessiva che, nel 2018, ha toccato i 17 miliardi di euro segnando un +7,7% rispetto al 2017. Dallo studio emergono altri dati interessanti come quelli inerenti alla stile di mobilità degli italiani: l’88,5% dei connazionali si sposta nei giorni feriali per percorrere in media 25,8 km impiegando circa 48 minuti. I riferimenti più interessanti riguardano le auto ecologiche, oggi ancora un nicchia con meno del 10% del parco circolante. Il trend per il futuro, però, è positivo, in particolare per le auto elettriche e ibride. Secondo il Focus auto-moto nel 2017 circolavano poco più di 7.500 vetture elettriche (+30% circa rispetto al 2016) e circa 175.000 ibride (+45%) equivalenti a circa lo 0,5% del parco circolante. Una percentuale già in crescita come mostrano i dati delle immatricolazione che portano a 3,2% l’incidenza dei modelli a batterie. Una quota destinata a crescere considerato che il 71% degli intervistati si è dichiarato molto orientato all’acquisto di un’auto ibrida e il 39% (41% tra i giovani con meno di 30 anni) ha considerato di comprare una versione totalmente elettrica.

Quanto alla sharing mobility, il Focus sottolinea che “benché ancora concentrati nelle città (la loro notorietà cresce al crescere dell’ampiezza centri), i servizi di mobilità condivisa sono ad oggi noti ai più e il loro ulteriore sviluppo è considerato importante da due terzi degli italiani”.

Il Focus auto-moto dell’Osservatorio Compass è consultabile qui

Pin It on Pinterest

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: