E-GAP

nasce dall’esperienza di tre soci con competenze eterogenee: Eugenio de Blasio, tra i pionieri del settore della Green Economy, già Amministratore Delegato e top manager di gruppi quotati al Nasdaq, partner Fondatore di Società finanziarie che investono nell’economia reale; Daniele Camponeschi, ex CIO di Independent Power Producers con esperienza in primari gruppi finanziari; Alessandro Di Michele, ex CFO di Borsa Italiana con esperienze in primari gruppi Internazionali e di consulenza finanziaria.

E-GAP sottoscrive la Carta Metropolitana della Mobilità Elettrica, il documento guida per coinvolgere città e comuni verso una mobilità più sostenibile e pulita.

Uno stand e un van di ricarica a disposizione di tutti i visitatori, in attesa del “Raduno Nazionale dei Possessori di Veicoli Elettrici”.

E-GAP PARTECIPA ALLA TERZA EDIZIONE DI E_MOB 2019

E-GAP, primo operatore in Europa ad introdurre sul mercato il servizio di ricarica rapida su richiesta e in mobilità, partecipa con uno stand dedicato alla nuova edizione di e_mob 2019, la manifestazione nata per favorire la cultura dell’elettrico e la diffusione dei veicoli elettrici in tutte le sue forme: dal trasporto pubblico a quello condiviso, fino a quello privato. 

All’interno dell’area espositiva di Piazza Città di Lombardia, dal 26 al 28 settembre, sarà inoltre presente un van E-GAP già in servizio nelle strade cittadine di Milano, un vero e proprio centro di ricarica mobile veloce, in grado di fornire energia a tutti veicoli elettrici, che si tratti di auto, scooter, biciclette o monopattini.

Milano, all’avanguardia per quanto riguarda la mobilità sostenibile e città pilota dell’intero progetto europeo, ha visto il debutto di E-GAP a inizio anno 2019 con la circolazione dei primi 10 mezzi di ricarica. Dopo pochi mesi E-GAP ha fatto il suo debutto a Roma, a cui seguiranno altre 8 metropoli, selezionate in base all’elevato tasso di crescita di veicoli elettrici: Parigi, Berlino, Londra, Stoccarda, Madrid, Amsterdam, Utrecht e Mosca

Sabato 28 settembre, ultimo giorno di manifestazione, e_mob si concentrerà sul “Raduno Nazionale dei Possessori di Veicoli Elettrici” provenienti da tutta Italia e dall’estero, grazie all’ormai capillare rete di ricarica messa a disposizione dai componenti del Comitato Promotore. E-GAP sarà a disposizione per far testare la ricarica a tutti i possessori di veicoli elettrici interessati, e tutti coloro che si recheranno allo stand o proveranno il sistema E-GAP riceveranno in omaggio un credito per ricaricare il proprio mezzo in futuro.

E-GAP fa parte degli operatori che sottoscrivono la Carta Metropolitana della Mobilità Elettrica – ha dichiarato Francesco De Meo, Head of Marketing di E-GAP che non raccoglie solo adesioni, ma vuole attivare un network pro-attivo e propositivo di scambio di idee e di condivisione di iniziative a favore dello sviluppo della mobilità elettrica, partendo dai territori. Partecipiamo a e_mob 2019 con la convinzione che questo genere di manifestazioni rendano attivi i cittadini, che possono vedere e toccare con mano la crescita del settore della mobilità elettrica affinché il processo di cambiamento culturale si acceleri e avvenga nel più breve tempo possibile”.

e-gap a Milano

Il servizio è attivo all’interno della Circonvallazione interna: via Edoardo Jenner, viale Marche, viale Brianza, viale Abruzzi, viale dei Mille, viale Piceno, viale Umbria, viale Isonzo, viale Tibaldi, viale Liguria, viale Cassala, viale Misurata, viale Ergisto Bezzi, viale Daniele Ranzoni, viale Murillo, viale Giovanni Migliara, viale Monte Ceneri, viale Renato Serra, viale Luigi Bodio. 

È prevista a breve l’estensione della zona di copertura del servizio anche ad altre aree di Milano.

e-gap a Roma

Il servizio al momento è disponibile all’interno della Mura Aureliane (centro storico), più Vigna Clara,  Fleming, Prati, Foro Italico, Parioli, Trieste e quartiere Africano.

Come funziona e-gap

Il servizio di ricarica di E-GAP si distingue per essere rapido (ricarica fast charge) e a richiesta, effettuabile “a domicilio”, ossia ovunque si trovi il veicolo da ricaricare, e a richiesta

Per accedere al servizio basterà scaricare gratuitamente l’App sul proprio smartphone o tablet e prenotare la propria ricarica. Ci si potrà geolocalizzare oppure scegliere una posizione futura in cui sosterà il veicolo, selezionare in quanto tempo si desidera ricevere la ricarica e seguirne in tempo reale lo svolgimento. Qualora il veicolo dovesse essere posizionato in un punto difficilmente raggiungibile dai mezzi E-GAP, il driver potrà sostare nelle vicinanze ed utilizzare un sistema di ricarica in emergenza trasportabile a mano così da poter erogare energia sufficiente a far spostare il veicolo elettrico dalla zona di intralcio ad un parcheggio comodo per l’erogazione completa della ricarica. 

e_mob è un marchio registrato da CLASS Onlus Comitato per L'Ambiente e lo Sviluppo Sostenibile. Associazione no-profit. Via Einaudi, 1 - 20093 Cologno Monzese (MI) - CF: 97365930151 - P.iva: 05435000962

emob-italia.it

Pin It on Pinterest