La mobilità elettrica riguarda tutti noi in quanto permette un miglioramento delle condizioni ambientali generali. Interessa i ragazzi che stanno valutando quale mezzo di trasporto usare. Interessa chi lavora coi mezzi di trasporto, che avrà la possibilità di avere costi minori e facilitazioni per l’accesso a zone a traffico limitato. Interessa chi progetta e produce componenti per EV (Electric Vehicles) in quanto sarà un’attività in forte espansione nei prossimi anni. Interessa gli attuali utilizzatori di mezzi elettrici, che hanno interesse a conoscere i tanti risvolti della guida in elettrico e le possibilità di ottimizzare l’uso del veicolo e di usufruire di condizioni economiche interessanti.

L’argomento della mobilità elettrica non ha un confine esattamente definito. Avrebbe poco senso non considerare le migliaia di varianti nelle tipologie di veicolo, con le nuove idee che sono già state immesse sul mercato risulta davvero impossibile stabilire delle classi di veicoli ben definite. A solo titolo di esempio, i tram che si muovono su binari solo dipinti sulla strada sono difficilmente collocabili nella famiglia dei tram, ma non sono nemmeno inseribili in quella dei bus.

EVlist.it vuole raccogliere in un portale in lingua italiana tutte le soluzioni che impiegano un motore elettrico come elemento generatore di potenza meccanica utile per il trasporto di almeno una persona, senza altre restrizioni. Tale definizione comprende quindi anche gli ascensori, gli elicotteri, i sottomarini, i montascale e quant’altro, ma non comprende mezzi a motore elettrico come gli AGV, i montavivande ed i tagliaerba automatici in quanto non trasportano una persona. Ci sono poi veicoli che non sono esclusivamente elettrici, si possono citare i gruppi “range extender” che con un motore endotermico producono energia elettrica a bordo di veicoli elettrici solo in caso di necessità, o le biciclette a pedalata assistita che sfruttano potenza umana, oppure i veicoli ibridi che hanno a bordo un motore endotermico utilizzato in modalità serie oppure parallelo.

Pin It on Pinterest