ATM recentemente ha chiuso un accordo con SOLARIS per l’acquisto di 250 nuovi autobus rigorosamente elettrici per un investimento totale di 192 milioni di euro. La consegna del primo lotto, con quaranta autobus che saranno messi in strada, inizierà a giugno 2020.

Ha dichiarato Solaris: “I benefici derivanti dall’uso di un bus elettrico, si possono rintracciare nella silenziosità del mezzo, ridotte vibrazioni e soprattutto zero emissioni. Tutte componenti che andranno a vantaggio sia di chi utilizzerà il bus, sia dei comuni citttadini. I bus elettrici saranno anche dotati di interni spaziosi e confortevoli, dotati ad esempio di porte Usb per la ricarica dei dispositivi mobili, un sistema di informazioni per i passeggeri e un sistema di videosorveglianza che accresceranno il piacere di viaggio e la sicurezza. L’autista, inoltre, avrà a disposizione schermi che gli mostreranno le porte e il pantografo, e una telecamera posteriore“

 

L’articolo su Milano Today

 

Pin It on Pinterest

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: