Le immatricolazioni di veicoli motorizzati a due ruote ad aprile totalizzano 26.854 veicoli, pari a un +8,6% rispetto allo stesso mese del 2018. Crescita a due cifre per le moto con 12.645pezzi pari al +14,6%; mentre il comparto scooter con 14.209 unità realizza un +3,8%. In ripresa significativa anche i “cinquantini”, che totalizzano 1.724 registrazioni, pari al +15,2%.

Nel primo quadrimestre del 2019 il totale del mercato italiano delle due ruote a motore arriva a 87.157 veicoli, con un incremento pari al +14,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Tale andamento deriva da un ottimo risultato delle immatricolazioni con 81.737 pezzi pari al +15,3 %, rispettivamente le moto con 39.614 veicoli e un +15,5% e gli scooter con 42.123 veicoli pari al +15,2%. Appena sopra i volumi dell’anno scorso i “cinquantini” con 5.420 registrazioni e un +2,2%, grazie soprattutto ai veicoli elettrici che, con grazie all’avvio degli incentivi, hanno più che raddoppiato i volumi totalizzando 871 pezzi.

Il comunicato completo è scaricabile qui

Pin It on Pinterest

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: