Ad e_mob 2018, si è parlato di “Metodi di pagamento e trattamento fiscale della ricarica, lato utente e lato gestore alla luce delle nuove tecnologie di pagamento dei servizi di mobilità”

Fare chiarezza sul trattamento fiscale della ricarica dei veicoli elettrici, alla luce della normativa fiscale vigente e del D.Lgs. n. 257/2016 che disciplina l’attuazione della direttiva 2014/94/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi che pone l’utente al centro, permettendogli il pagamento contestuale del servizio di ricarica senza la necessità di stipulare contratti come già avviene nelle stazioni di servizio per il rifornimento del carburante. Alle numerose proposte fatte negli scorsi anni dai vari attori del settore principalmente basate sulla tecnologia allora disponibile, si aggiungono ora ulteriori possibilità di pagamento come le carte di credito contactless e le app che permettono usare il cellulare per pagare di tutto in pochi secondi.

Ma come si conciliano queste nuove tecnologie con gli obblighi fiscali relativi alla ricarica dei veicoli elettrici?
Come si assolve l’Iva? Come si possono emettere le fatture elettroniche per gli usi consentiti dalla legge?
A valle delle relazioni introduttive sulle potenzialità delle nuove tecnologie illustrando il caso di successo della Metropolitana di Milano, l’inquadramento fiscale a cura all’Agenzia delle Dogane e un approfondimento sulle diverse casistiche che si applicano a chi dovrà gestire delle colonnine di ricarica.

Presenti al tavolo di discussione

Moderatore: Giuseppe Mauri (RSE – Ricerca sul Sistema Energetico SpA)

Relatori:

  1. Roberto Andreoli “I sistemi di pagamento contactless di ATM S.P.A.” – ATM S.P.A.
  2. Luca Pignanelli “Il trattamento fiscale della ricarica dei veicoli elettrici lato utente e lato gestore” Agenzia delle Dogane
  3. Emilio Sani “Colonnine elettriche i principi della normativa vigente e i profili fiscali” Studio Legale Macchi
  4. Tavola rotonda: Andreoli (ATM S.P.A.), Pignanelli (Ag. Dogane), Sani (Studio Legale Macchi), Giampiero Camilli (SCAME), Alberto Crivellaro (S&h), Alessandra Chiari (GMT)

Di seguito le slide della relazione di Luca Pignanelli.

 

Visualizza la presentazione di Luca Pignanelli “Il trattamento fiscale della ricarica dei veicoli elettrici lato utente e lato gestore” Agenzia delle Dogane

 

Pin It on Pinterest

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: