Con il patrocinio di

Nell’ambito del Tavolo Permanente della Mobilità Elettrica istituito a ottobre 2018 dagli assessori e dai comuni promotori della Carta Metropolitana della Mobilità Elettrica, il 27 marzo dalle ore 13.30 /18 si svolgerà a Bologna presso la Cappella Farnese Palazzo D’Accursio il primo workshop in programma focalizzato sul tema della Gestione delle aree ZTL/LEZ.
Non è una classica assemblea pubblica, ma un workshop ad inviti per i Comuni e gli operatori del settore che vuole fare il punto come i diversi Enti Pubblici territoriali su come hanno deciso le regole per gli accessi nelle loro aree ZTL e LEZ e quali sono stati i risultati ottenuti. L’assessore Marco Granelli ci racconterà l’introduzione dell’Area B, dopo l’esperienza dell’area C e l’assessore Maria La Pietra ci parlerà come ha introdotto i parametri delle polveri sottili per la regolamentazione degli accessi nel comune di Torino (progetto Torino Centro Aperto). Saranno presenti altri assessori alla mobilità che hanno sottoscritto la Carta Metropolitana della mobilità elettrica.
È la prima occasione pubblica delle cinque in programma, per incontrarsi condividere e contaminarsi reciprocamente rispetto alle buone pratiche sulla mobilità sostenibile. In questa occasione il coordinamento è affidato all’Assessore alla Mobilità del Comune di Bologna, Irene Priolo, che ha inoltre concesso il patrocinio.

Da qui al 26 settembre, data d’inaugurazione della 3° Conferenza Nazionale della Mobilità Elettrica che si terrà a Milano presso il Palazzo della Regione Lombardia si organizzeranno, oltre a questo, altri momenti di confronto tra le pubbliche amministrazioni che saranno organizzati in collaborazione con il comitato promotore di e_mob 2019 e da Motus-E, componente del comitato scientifico di e-mob. 

I temi, oltre a questo di Bologna saranno:

  • Le tariffe elettriche per le ricariche pubbliche e private;
  • la micro-mobilità delle persone;
  • l’ultimo miglio delle merci e i piani comunali dei sistemi di ricarica;
  • le altre mobilità elettriche.

 

Con la collaborazione di

Pin It on Pinterest

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: